Happy Turkey (anche se in ritardo…)

Lo so, lo so… sono stata un po’ latitante nelle ultime settimane.

Ma cercate di capire… prima i preparativi per il Thanksgiving (cioé finire tutto il lavoro per potermene stare tranquilla in quei 4 giorni di vacanza), poi il viaggio, poi i traumi post viaggio, poi l’organizzazione per il rientro e la preparazione degli esami… Non è mica semplice la vita qui!! 🙂

Insomma, so di avervi un po’ trascurato. I’m sorry for that!

Cercherò di rimediare facendovi un resoconto quanto più dettagliato del mio ultimo viaggio: meta Chicago!

[Ah, beniniteso… ultimo solo in termini temporali… per fortuna/purtroppo non è l’ultimo prima del rientro… vi anticipo che la settimana prossima sarò a Boston!]

Dunque, la parte più esilarante di questi 4 giorni a Chicago sono stati di due viaggio (A/R), perché abbiamo ben pensato di non farci mancare nulla e di provare anche l’ebrezza di un viaggio in macchina attraverso 6 dei 51 stati degli USA! Quindi siamo partite da Fredericksburg martedì attorno alle 5pm per arrivare felici e contente a Chicago il giorno dopo attorno alle 8pm dopo esserci sciroppate una cosa come 15 ore di macchina attraversando Virgina, West Virginia, Pennsylvania, Ohio, Indiana e Illinois. Un’esperienza da provare 🙂

Insomma, le premesse c’erano tutte per un soggiorno “alternativo” e infatti abbiamo cominciato con la giornata di Thanksgiving e l’attrazione principale della giornata: la Thanksgiving Parade.

Visto che in Italia non abbiamo cose simili vi posto questo video, così vi fate un’idea e potete anche deliziarvi alla vista dell’american style in fatto di moda (tenete conto che Chicago è una città molto ventosa, quindi cappelli e paraorecchie sono d’obbligo e la gente a quanto pare ama sbizzarrirsi).

Il problema è stato poi organizzare il resto della giornata visto che per il Thanksgiving era praticamente tutto chiuso, ma in qualche modo abbiamo trovato un posto caldo in cui stare e siamo arrivate al tacchino in serata! Happy turkey!!

[Mi spiace per gli americani, ma le nostre cene natalizie o i nostri cenoni di capodanno sono MOLTO MOLTO meglio…]

Ma la cosa più pazza a Chicago è stato il BLACK FRIDAY!

Ebbene sì, il giorno dopo Thanksgiving inizia ufficialmente (in tutte le città americane) lo shopping natalizio e quale miglior modo per cominciare se non una supersvendita con negozi che aprono alle 4 DEL MATTINO!!

Beh, non potevo perdermi questo evento e quindi all’alba (alle 5) mi sono unita alla fiumana di Chicaghesi a caccia di offerte (e devo dire che il mio shopping è stato più che soddisfacente). Ecco qui una testimonianza fotografica delle persona in coda fuori da un negozio alle 5… e immaginate le temperature!

Beh, questi sono stati gli eventi folli del mio soggiorno a Chicago: per il resto abbiamo fatto le normali turiste visitando musei, andando a zonzo per la città, facendo foto stupide … ma per i dettagli potete dare un’occhiata su FB.

La parte finale del post la voglio invece dedicare ad una delle visite più culturali di questo viaggio: quasi di fronte al nostro albergo abbiamo trovato il negozio di bambole più famoso d’America e lì abbiamo capito perché a volte le ragazze americane hanno quell’espressione un po’ da bambola….

Il negozio si chiama American Girl Place ed è possibile costruirsi la bambola a propria immagine e somiglianza. Si può scegliere il colore della pelle, degli occhi, dei capelli, l’acconciatura, si possono comprare vestiti uguali per bambola e bambina.

E poi all’interno del negozio c’è l’ospedale per le bambole, il ristorante dove la famiglia può mangiare e c’è anche il seggiolino per la bambola, il parrucchiere e manicure per la bambola…. Insomma, l’elenco potrebbe continuare a lungo.

Ma vi lascio con una delle immagini più tristi che abbia mai visto… guardate un po’ dove siamo arrivati…

Meno male che non sono cresciuta qui… evviva il nostro semplice Cicciobello!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...