Trick or Treat?? Finally Halloween!

Devo essere sincera? Mi aspettavo un po’ meglio…

E’ vero, io non mi sono travestita, e quindi mi sono persa buona parte del divertimento… ma pensavo che Halloween fosse un po’ più spaventoso, dark, misterioso….

Ma andiamo con ordine. La sera di sabato sono tornata da Washington troppo distrutta per poter uscire. Ma l’evento della serata nel campus era la Haunted House, la casa stregata, quei percorsi in cui è tutto buio, ci sono rumori di porte che cigolano e poi improvvisamente qualcuno esce a spaventarvi… (l’ultima che ho visto era alla festa dell’Unicorno di Vinci 🙂 )

Invece per domenica mi avevano consigliato qualcosa di davvero tipico per Halloween:

1. Cemetery tour &

2. Ghost walk

(visto che sono troppo grande per andare in giro a fare trick-or-treat! le caramelle le danno solo ai bambini…. purtroppo!)

Allora, il giro dei cimiteri è stato anche interessante, ma soprattutto storico (e non chiedetemi la storia di tutti i cimiteri perché qui intorno ce ne sono una dozzina, impossibile ricordarli tutti!). Invece la ghost walk avrebbe dovuto essere TERRIFICANTE… invece è stato solo il racconto di alcune storie di fantasmi, tipo “in questa casa c’è il fantasma di una vecchia che odia i bambini e tutte le famiglie che hanno abitato qui si sono dovute trasferire perché i bambini si sognavano una vecchia che li voleva picchiare…” e robe così….

Insomma, ora so un sacco di storie sul centro di Fredericksburg e avrò fatto almeno 10 km in quella serata 🙂 sono tornata a casa esausta. La cosa più divertente è stato vedere le decorazioni delle case di Fredericksburg.

Vi faccio notare che oltre alle zucche ci sono pure le decorazioni alle finestre!! Il ragno gigante e gli occhi da gatto!

Altra cosa simpatica è stata la scenetta preparata da quelli della pubblica assistenza della città. Hanno sistemato l’ambulanza vicino al marciapiede con uno che faceva il morto investito. Ma che faceva i commenti alle persone che passavano!! E gli amici che gli dicevano “Ehi, ricordati che sei morto!!”.

Ma il premio per la miglior interpretazione va agli abitanti di questa casa. Come potete notare ci sono tutte le decorazioni e anche una radio sulla tettoia sopra l’ingresso!. Ci sono la bara con il morto che ha la faccia da zucca e un altro cadavere seduto vicino alla porta.

Ma il vero spettacolo è durante la notte di Halloween! Eccovi il video di quello che è successo in notturna:

Ma la cosa simpatica con cui voglio chiudere è questa: come festeggiare degnamente Halloween se non avete figli piccoli da portare in giro a fare trick-or-treat?? Facile, prendete una cane (meglio se di piccola taglia) e mettete a lui la maschera di Halloween. Purtroppo non sono riuscita a fotografare nessuno dei cani che ho visto, ma giusto per darvi un’idea…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Stili di vita americani. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...